Tag - Finanziamento soci

Il finanziamento eseguito dal socio di una società di capitali è oggetto di una normativa specifica in diritto societario.

L’art. 2467 c.c. disciplina la postergazione del rimborso del finanziamento ed è oggetto di numerose pronunce giurisprudenziali e studi in dottrina.

Garanzie e finanziamenti nei gruppi di società

Garanzie e finanziamenti infragruppo, responsabilità degli amministratori e attività di direzione e coordinamento In diritto societario e fallimentare, prestare garanzie o concedere finanziamenti a società del gruppo costituiscono operazioni [...]

I segnali d’allarme e il dovere di agire informato dell’amministratore

Quali sono i segnali d’allarme che impongono al consigliere di amministrazione non delegato di chiedere informazioni più dettagliate? Secondo l’art. 2381, terzo comma, c.c. “il consiglio di amministrazione determina [...]

Delibera assembleare e obbligo di finanziamento

L’importanza di redigere correttamente un verbale d’assemblea I tribunali di Milano e Roma hanno affrontato una questione di diritto societario legata all’interpretazione del verbale di assemblea con cui i [...]

avvocato diritto societario

Finanziamento soci e SpA

La postergazione dei finanziamenti dei soci nelle società per azioni L’estensione dell’art. 2467 c.c. alle società per azioni è oggetto di dibattito in diritto societario. Tale articolo, inserito nella [...]

art 2467 studio legale macerata

Il finanziamento eseguito dal socio

Diritto societario: il rimborso del finanziamento del socio deve essere postergato rispetto al soddisfacimento dei creditori. I requisiti L’art. 2467 c.c. recita: “Il rimborso dei finanziamenti dei soci a [...]